News e comunicati

«  Indietro

Inaugurato il nuovo InfoPoint a Marina Grande

Iniziativa del Comune di Capri e del Porto Turistico per potenziare i servizi turistici

Nuovo Info Point a disposizione dei turisti che ogni giorno sbarcano sull'Isola di Capri.
Inaugurato stamani l'ufficio turistico di Marina Grande, situato proprio di fronte alle biglietterie ed al molo commerciale, in una posizione altamente strategica e facilmente accessibile. L'importante iniziativa - promossa in sinergia dal Comune di Capri e dal Porto Turistico di Capri SpA - conferma, dunque, la vocazione innovativa del nuovo consiglio di amministrazione del porto e consolida la partnership strategica avviata con la nuova amministrazione caprese, volta a potenziare e a migliorare la qualità dei servizi turistici.

"Un altro obiettivo raggiunto - afferma Antonino Esposito, Consigliere comunale delegato al Turismo e allo Sviluppo del Porto Turistico - per migliorare l'accoglienza dei nostri ospiti all'arrivo sull'isola.
Si tratta di un progetto fortemente voluto dalla nostra amministrazione, coerentemente a quanto già realizzato per promuovere eventi di grande interesse culturale e valorizzare siti storici alternativi, come Villa Lysis e Villa Jovis, che hanno già fatto registrare in questa prima parte della stagione una forte crescita delle presenze, destinate ora ad aumentare ulteriormente anche grazie ad una maggiore informazione sul territorio.
L'informazione diventa sempre più fondamentale se si pensa che, in base all'ultimo rapporto Censis, oltre il 70% dei turisti visita l'isola per la prima volta, con oltre 2,2milioni di turisti nel corso dell'anno e picchi di 20mila sbarchi al giorno in estate. Una sfida ambiziosa che, ancora una volta, la nostra amministrazione ha raccolto e rilanciato".
Per ospitare i vacanzieri sono state selezionate le migliori studentesse dell'Istituto Alberghiero di Capri, appena diplomate nell'indirizzo "Accoglienza Turistica", che potranno maturare così una significativa esperienza sul campo.

"Credo - spiega Augusto Federico, Presidente del Porto Turistico di Capri Spa - che l'Info Point, per come è stato concepito, fornisca un servizio di fondamentale importanza per gli ospiti della nostra isola. Ringrazio il Sindaco Gianni De Martino, nonché il Consigliere Antonino Esposito, per averne affidato la gestione alla società Porto Turistico di Capri. In questo modo, si creeranno straordinarie sinergie tra la società che rappresento ed il Comune. Da una parte, infatti, noi abbiamo l'opportunità di far conoscere i servizi che già offriamo e quelli che progettiamo per il futuro ad una platea molto ampia e, dall'altra, il Comune, grazie alle informazioni fornite nell'Info Point, oltre a razionalizzare la movimentazione dei flussi turistici potrà incrementare il cosiddetto turismo di qualità, mediante un contatto diretto con la nostra clientela".

All'interno dell'Info Point, oltre alle principali informazioni turistiche, sarà possibile ricevere assistenza per compilare il form online per la prenotazione del posto barca all'interno del Porto Turistico che, da quest'anno, si può effettuare esclusivamente sul web ed in modo del tutto trasparente.

Particolarmente innovativi ed eleganti anche il design interno ed il visual merchandising dell'Info Point, curati dall'architetto caprese Marcella Canfora, che ha donato il progetto alla Città di Capri ed ha seguito in prima persona i lavori.
"Simbolo di una nuova generazione che si mette in gioco e mette a disposizione della propria comunità la passione per l'isola e la propria professionalità'', sottolinea il Sindaco di Capri Gianni De Martino, presente all'inaugurazione.

Presenti, insieme a lui, il Vice-sindaco Roberto Bozzaotre, il Consigliere Antonino Esposito, il Presidente ed il Consigliere del CdA del Porto Turistico di Capri Augusto Federico e Costantino Esposito, il Direttore Generale del Porto Fabrizio De Maddi, il Commissario Straordinario dell'Azienda Autonoma di Cura Soggiorno e Turismo di Capri Fernanda Speranza ed il Dirigente Scolastico Vicario dell'Istituto Alberghiero "Axel Munthe" Luca Milano.